CONCORSO FOTOGRAFICO

  L’IMPOSSIBILE LIBERTA’ Questa foto partecipa a un concorso fotografico. Quando l’ho scattata non ci pensavo. Pensavo solo alla solitudine di quel povero orsacchiotto impossibilitato a vivere e ad essere libero. Quanti come lui… Poi ho letto di un concorso fotografico sulle finestre fiorentine. Mi sono ricordato dell’orsacchiotto e ho iscritto la foto. Adesso è prima in classifica su oltre … Continua a leggere

VELINE POETICHE

NOVITA’ A ‘POESIA CONTRO TUTTI’!!! Una new-entry poetica nel mio culturalissimo programma. Un uomo? Nooo… Un trans? Noooooooooooo… Una donna? Eh, sì! Ma non ce n’era già una? Sì, ma perché limitarsi? Con me da lunedì 16 novembre due donne. Ma che dico, donne? Due poetesse! Danta, tenebrosa presenza dalla dizione particolarissima, non solo discende da Dante, ma scrive versi … Continua a leggere

VENGO DOPO IL TIGGI’

TERMINATA LA PRIMA SETTIMANA DI POESIA tento di fare un piccolo bilancio. In seguito ai noti fatti (a chi non fossero noti basterà leggersi i post precedenti) mi sono purificato con la poesia. In effetti mancava un programma di questo tipo, e a me piace riempire i vuoti… Dunque, puntate brevissime, di 5 minuti sigla compresa. E siccome tutto è nato … Continua a leggere

SI CAMBIA!

E’ UN RECORD: UN NUOVO PROGRAMMA DOPO DUE SETTIMANE DALL’INIZIO DEL PRECEDENTE!!! La mia protesta contro le censure che mi raggiungono dopo 27 anni di trasmissioni libere è in atto. Ma è una protesta sottile, culturale. E’ un fiore che combatte contro le spade… e le trafigge! Da lunedì prossimo andrà in onda, sulla stessa Toscana TV, un programma dal titolo … Continua a leggere

MR. “G” NON SI VERGOGNA PIU’

NON TUTTO VA COME CI SI ASPETTA Tu credi che stia iniziando una nuova stagione, un nuovo programma, hai preparato tutto meticolosamente, hai ottenuto una replica notturna totale il sabato notte… Ma come spesso succede non hai fatto i conti con gli eterni nemici: i baciapile, i bacchettoni, le astiose, acide beghine, quelle che di solito ascoltano la velenosa Radio Maria… … Continua a leggere

PARTITI!!!

PRIMA PUNTATA ANDATA… BENE? Benissimo, direi, e così mi dicono tutti quelli che via sms, e-mail o su Facebook hanno commentato questo inizio. Rivedendomi su http://www.sblindostudios.it non posso che confermare. Le piccole imprecisioni che si colgono sono molto più piccole di come le ho vissute io in studio. Infatti dovete sapere che il tempo di un’esitazione o un errore si dilata … Continua a leggere

ORA SI FA SUL SERIO

FINORA ABBIAMO CINCISCHIATO MA ORA SI COMINCIA Una settimana di ‘preliminari’ può bastare, no? Adesso è il momento dell’azione. Da LUNEDI’ 21 SETTEMBRE inizia il vero e proprio programma, di cui, malgrado il lunghissimo prologo, nessuno ancora conosce il titolo. E’ ganzo riuscire a tenere un segreto. L’aspettativa (mia) è quella della sorpresa. Quella dei miei ‘Teleitaliani’ quella di divertirsi, … Continua a leggere

SIAMO ALLA TERZA!!!

LUNEDI’ 14 SETTEMBRE 2009 DATA D’INIZIO DELLA TERZA STAGIONE TELEVISIVA DEL “G” Siamo arrivati quindi al terzo anno di trasmissioni televisive… Poca roba in confronto ai 25 anni di trasmissioni radiofoniche. E, a fare i conti totali, siamo addirittura a 32 anni di attività nella comunicazione del qui scrivente, considerando il 1977 come data d’inizio (1° Novembre). Ero un Direttore Artistico, … Continua a leggere

OGNI FINE E’ UN NUOVO INIZIO

FINISCE UNA STAGIONE? NE COMINCERA’ UN’ALTRA! Ormai scrivo in questo blog solo in occasioni storiche. E che c’è di più storico (per me e per i miei affezionati) della fine di una ennesima stagione di comunicazione globale del “G”, la seconda televisiva dopo 25 anni di radio? Una stagione soddisfacentissima, in cui mi sono proprio sfogato… Adesso però si prospetta l’esigenza da … Continua a leggere

E’ LA GENTE CHE CACA LA MERDA O E’ LA MERDA CHE CACA LA GENTE?

DOMANDA OPPORTUNA Il titolo di questo post potrebbe diventare uno dei classici DUBBI DEL “G”, anzi, lo è di sicuro. Scrivo queste note dopo un intervallo piuttosto lungo dalle ultime, per colpa del tentacolare Facebook, che succhia più di una troia. Ma ne sento la necessità, terminando in data odierna l’oscena sarabanda elettorale popolata di nani e saltimbanchi, orribili figuri … Continua a leggere